rotate-mobile

Oltre 100 kg di farmaci sequestrati al Marconi. Gdf: "Lotta all'introduzione di finti medicinali anti-covid"|VIDEO

Le attività di Fiamme Gialle e Agenzia delle Dogane hanno lo scopo di bloccare l'introduzione di finti medicinali anti-covid e in previsione anche dei "futuribili tentavi di contraffazione dei vaccini"

Ancora medicinali illegali sequestrati all'aeroporto Guglielmo Marconi. I militari del I Gruppo della Guardia di Finanza di Bologna e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno rinvenuto, in quattro distinte operazioni di servizio, oltre 100 kg di medicinali contraffatti.

Le attività mirate hanno lo scopo di prevenire le introduzioni di finti medicinali anti-covid e in previsione anche dei "futuribili tentavi di contraffazione dei vaccini" fanno sapere le Fiamme Gialle. 

In tale contesto, durante i controlli su voli provenienti dall’Africa, sono stati rinvenuti quasi 100 kg tra antibiotici, anti infiammatori, cortisonici, lassativi, curativi di disfunzione erettile (in dosaggi superiori a quelli normalmente in commercio), integratori e creme cosmetiche, sprovvisti di idonea certificazione medico sanitaria. L’introduzione di farmaci sul territorio nazionale senza le prescritte autorizzazioni dell’AIFA è vietata. I prodotti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro e i responsabili denunciati. 

Un paio di settimane fa, i militari, durante un controllo sul volo in arrivo dal Ghana – via Amsterdam - avevano controllato e fermato una passeggera che all’interno di quattro valigie trasportava ben 100 chili tra medicinali, prodotti farmaceutici e cosmetici, sprovvisti di idonea certificazione medico-sanitaria.“
 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Oltre 100 kg di farmaci sequestrati al Marconi. Gdf: "Lotta all'introduzione di finti medicinali anti-covid"|VIDEO

BolognaToday è in caricamento