rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

La Guardia di Finanza ha sequestrato più di 100mila prodotti contraffatti e non sicuri

I sequestri sono avvenuti in due esercizi commerciali gestiti da soggetti di nazionalità cinese

Sono ben 114mila i prodotti non sicuri e contraffatti sequestrati dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Bologna. Si tratta di articoli di bigiotteria, piercing e giocattoli senza i requisiti di sicurezza e conformità, oltre ad alcuni portachiavi contraffatti. Il sequestro è avvenuto in due esercizi commerciali di Bologna gestiti da soggetti di nazionalità cinese.

L’operazione, condotta dalla Compagnia di Imola, si è svolta nell’ambito delle attività di “Controllo economico del territorio”. Il sequestro della merce ha impedito la vendita, ipotizzata come superiore ai 280mila euro, di prodotti privi dei contenuti minimi d’informazione e di tutte le altre indicazioni riferibili alla composizione e all’eventuale presenza di sostanze nocive per la salute umana previste dalla legislazione nazionale ed europea. I titolari delle due attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Bologna per violazione del Codice di consumo e alla Procura per i reati di ricettazione di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza ha sequestrato più di 100mila prodotti contraffatti e non sicuri

BolognaToday è in caricamento