Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Savena / Via Augusto Murri

Sesso ai Giardini Margherita: coppietta denunciata per atti osceni in luogo pubblico

Di prima mattina sono stati sorpresi ad amoreggiare tra le frasche del parco. La foga dei due studenti non è passata inosservata agli occhi di alcuni nonnini che hanno così allertato la polizia

Presi da un'irrefrenabile passione, due studenti 24enni si sono lasciati andare a calde effusioni. Non ci sarebbe nulla di strano se non fosse che l'alcova prescelta non era proprio il luogo più adatto alla situazione. La coppietta, infatti, è stata sorpresa ad amoreggiare su un prato dei Giardini Margherita, di prima mattina. Così, alcuni passanti indispettiti dalla scena "hard", hanno allertato la polizia.

Nei guai, con tanto di accusa per atti osceni in luogo pubblico, sono finiti una studentessa del Teramano ed il suo ragazzo, originario della provincia di Chieti.

Erano le 7.30 ed i giardini cominciava già ad essere popolati, a quell'ora circolano soprattutto nonni che portano a spasso i loro nipotini. Proprio alcuni passanti, hanno notato i due giovani, seminudi sul prato vicino al campetto da basket, che erano in procinto di consumare un rapporto sessuale.

Una raffica di segnalazioni al 113 ha fatto così scattare l'intervento della polizia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto li hanno invitati a rivestirsi e, nonostante le spiegazioni abbozzate dalla coppietta, è partità la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso ai Giardini Margherita: coppietta denunciata per atti osceni in luogo pubblico

BolognaToday è in caricamento