Cronaca Imola

Sesto Imolese: manda un messaggio di addio al titolare e tenta il suicidio, salvata dai carabinieri

In un biglietto i motivi del gesto: una serie di debiti accumulati negli ultimi mesi. I carabinieri hanno sfondato la porta dell'abitazione

Ha inviato un messaggio di addio al suo titolare che ha chiamato i carabinieri. E' accaduto ieri mattina a Sesto Imolese, frazione di Imola, ma i militari hanno impedito che una 40enne portasse a termine il proposito suicida, dovuto a una serie di debiti che si erano accumulati negli ultimi mesi. 

Dopo aver individuato l’abitazione, i carabinieri hanno scavalcato il cancello d’ingresso e hanno sfondato una porta finestra. La 40enne era sul letto, ancora viva, ma in condizioni critiche, a seguito di un’ingestione di una dose massiccia di psicofarmaci.

I militari hanno rinvenuto anche un biglietto che aveva lasciato sul tavolo della sala da pranzo e dove aveva spiegato i motivi di natura economica che l’avevano portata a prendere una decisione così estrema. I Carabinieri hanno assistito la donna fino all’arrivo dei sanitari del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imola e ricoverata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto Imolese: manda un messaggio di addio al titolare e tenta il suicidio, salvata dai carabinieri
BolognaToday è in caricamento