rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via Altabella, 3

Sgombero via Irnerio: Monsignor Zuppi riceve gli occupanti

Alcuni rappresentanti Asia-Usb e alcuni occupanti hanno raggiunto la sede della Curia dove hanno incontrato, come richiesto, l'Arcivescovo e l'assessore al welfare Amelia Frascaroli

Dopo oltre 12 ore dall'inizio dello sgombero della palazzina occupata in via Irnerio, continuano le trattative tra Asia-Usb, il sindacato di base, e il Comune. I due occupanti rimasti sul tetto sono scesi e tutti si sono riuniti all'interno della Chiesa di Santa Maria e San Domenico della Mascarella, mentre alcuni rappresentanti accompagnati dal parroco don Alessandro Benassi hanno raggiunto la sede della Curia nel primo pomeriggio, dove hanno incontrato, come avevano chiesto, l'Arcivescovo Matteo Maria Zuppi e l'assessore al welfare Amelia Frascaroli. 

"Passare dalle idee ad affrontare concretamente la questione abitativa a Bologna, che non è solo quell dell'emergenza" ha detto ai cronisti Luigi Marinelli di Asia Usb.  

Dal confronto sono usciti ancora con la proposta dell'amministrazione di sistemare temporaneamente le famiglie in alberghi, mentre i singoli dovranno ricorrere ai dormitori, almeno per il momento: "Non facciamo nulla di nuovo, sono due anni che affrontiamo l'emergenza abitativa con questo sistema, mettendo immediatamente a riparo le persone, da un mese e mezzo abbiamo la struttura di via Battistelli, ma in questo momento è pieno, gli operatori nei prossimi giorni potranno conoscere una per una le persone", ha dello Frascaroli per chi non è residente invece si riattiveranno i rapporti con i Comuni di provenienza "prima ci hanno chiamato, poi hanno chiuso i rapporti con i servizi". 

"Ci siamo trovati d'accordo con il vescovo che l'emergenza abitativa non si può risolvere, appunto, in via emergenziale con dei tamponi" ha detto Federico di Asia-Usb all'uscita dell'incontro "restiamo interdetti dalla reiterazione, da parte del Comune, di proposte di carattere esclusivamente emergenziale". 

I rappresentanti Asia-Usb sono tornati n via Altabella alle 19 per riferire quanto deciso in Assemblea, ovvero gli asssitenti sociali dovranno valutare i casi singolarmente e le soluzioni proposte dal Comune verranno accettate solo con una sorta di "garanzia" da parte dell'Arcivescovo Zuppi. 

Gli occupanti in Curia dopo lo sgombero di via Irnerio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero via Irnerio: Monsignor Zuppi riceve gli occupanti

BolognaToday è in caricamento