rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Cronaca Navile / Via Domenico Zampieri

Sgombero via Beverara, tre arresti: blitz della polizia anche in via Zampieri

Dopo lo sgombero in via Beverara, gli agenti si sono spostati nel locale Acer occupato in via Zampieri, un residente: "Quel posto è vuoto da tempo, non so se è giusto occupare ma lasciano gli edifici a morire per anni, poi ..."

Si erano barricati nell'immobile di proprietà del comune in via della Beverara: ieri mattina polizia e vigili del fuoco sono intervenuti, ma una ragazza e due ragazzi non erano intenzionati ad uscire. Ci sono volute oltre quattro ore per portare a termine l'operazione e i tre militanti, riconducibili agli anarchici dell'autla C di Scienze Politiche, sono stati arrestati con l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, invasione di edifici e getto pericoloso di cose.

Gli agenti si sono poi spostati in un altro stabile occupato in via Zampieri: ieri pomeriggio l'entrata del locale a piano terra è stato murato.

Locale occupato via Zampieri: murato l'ingresso

RESIDENTE. "Quel posto è vuoto da tempo, spesso la porta è rimasta aperta ed era lasciato all'incuria totale" dice a Bologna Today, un 42enne residente della zona "non so se gli occupanti abbiano fatto casino, però queste vie sono sempre deserte e non sarebbe male avere un circolo, un centro di aggregazione nel quartiere, gente che gira insomma. Non sono sicuro che l'occupazione sia la strada giusta, ma lasciano gli edifici a morire per anni, poi una mattina si svegliano ...."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero via Beverara, tre arresti: blitz della polizia anche in via Zampieri

BolognaToday è in caricamento