Cronaca Santo Stefano / Viale Antonio Aldini, 28

Omicidio Caramazza, il fidanzato dipinto come "un uomo normale, grande lavoratore"

Oggi Giulio Caria incontrerà il suo legale nel carcere di Sassari. Intanto lo studio legale che lo segue racconta: "Proprio di recente era tornato da noi"

"L'avvocato Gennaro Lupo è in viaggio per Sassari" la conferma dallo studio legale di cui Giulio Caria, il compagno della povera Silvia Caramazza - la donna trovata cadavere all'interno di un congelatore nel suo appartamento in via Aldini - è cliente da qualche anno. L'uomo è stato fermato in Sardegna e ora è detenuto nel carcere di Sassari. "Per ora non si sa ancora nulla, i due non si sono ancora incontrati, mentre per certo c'è solo che avranno l'interrogatorio nel pomeriggio, quindi prima di questa sera probabilmente avremo dei dettagli" spiega il collega dell'avvocato Lupo.

OGGI L'INCONTRO CON IL SUO LEGALE E L'INTERROGATORIO. Dopo i nuovi e inquietanti dettagli sulle cimici-spie trovate dalla donna nel suo stesso appartamento si attende dunque che Caria racconti tutto al suo avvocato, per conoscere la sua versione dei fatti. L'uomo, dovrà rispondere anche di tutta una serie di presunte bugie e depistaggi, raccontate per non allarmare gli amici e i parenti della vittima nei giorni in cui risultava irrintracciabile.

UN ARTIGIANO, UN LAVORATORE, UN UOMO NORMALE. Giulio Caria si era già rivolto allo studio dell'Avvocato Gennaro Lupo qualche anno fa, per piccole questioni e dallo staff che lo ha incontrato nel tempo viene descritto come "Un uomo normalissimo, un artigiano che lavorava molto. Era tornato in studio dopo qualche tempo proprio di recente". Abbiamo chiesto se le motivazioni delle sue consulenze potessero essere attribuibili a questioni di stalking, in qualche modo annesse al reato per cui è sospettato, ma questa ipotesi è stata assolutamente negata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Caramazza, il fidanzato dipinto come "un uomo normale, grande lavoratore"

BolognaToday è in caricamento