Tenta rapina al supermercato, poi punge il vigilante con una siringa

L'episodio ieri alla Coop di via Nazario Sauro. L'uomo, classe 1995, è stato arrestato dalla polizia

Foto archivio

Ieri la polizia ha arrestato un cittadino brasiliano del 1995 per tentata rapina aggravata e lesioni finalizzate alla rapina. Alle 13 circa di ieri, all'interno della Coop di via Nazario Sauro, il 25enne ha provato ad uscire dal negozio pagando solo una bottiglia d'acqua, ma nascondeva altri prodotti.

Fermato dall'addetto alla sicurezza che si era accorto di uno zaino voluminoso e abiti gonfi, il brasiliano - a suo carico vari precedenti di polizia per reati contro il patrimonio - prima ha provato a sfuggire ai controlli e poi ha punto il vigilante con una siringa usata. Arrivata la volante sul posto, l'uomo è stato arrestato e la refurtiva restituita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento