rotate-mobile
Cronaca

Piano sicurezza per la visita del Papa: "Tremila uomini in campo"

Questore e Prefetto fanno il punto: "Uomini, tiratori scelti, una sala per il monitoraggio e droni. Pronti a intervenire in caso di emergenza"

Papa Francesco domenica a Bologna: quale la situazione per quanto riguarda la sicurezza? A fare il punto e a tranquillizzare i cittadini, a margine della messa per San Michele Arcangelo (patrono della Polizia) il prefetto di Bologna Matteo Pianteosi e il questore Ignazio Coccia. Saranno circa 3 mila gli uomini in campo, fra forze dell'ordine, soccorsi, Vigili del Fuoco e volontari. 

"In queste ore stiamo predisponendo gli ultimi ritocchi: abbiamo cercato di prevedere ogni dettaglio - il prefetto Matteo Piantedosi, si mostra fiducioso sulla buona riuscita dell'evento e sull'organizzazione del servizio di sicurezza - Abbiamo allestito una 'sala situazioni' attraverso cui monitoreremo tutto per essere pronti ad intervenire in caso di emergenza". Ci saranno inoltre droni, dispositivi di sorveglianza e tiratori scelti. 

"Coloro che vogliono partecipare all'evento dovranno muoversi per tempo - ha aggiunto il Questore di Bologna Ignazio Coccia - prima si muoveranno e meno probabilità di ressa ci saranno". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano sicurezza per la visita del Papa: "Tremila uomini in campo"

BolognaToday è in caricamento