menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smog: ancora polveri sopra i limiti, maglia nera a San Lazzaro

Sarebbe "esaurito il bonus" di sforamenti per il 2017: Bologna ha fatto registrare 21 giornate con concentrazioni fuori norma

Tornano sopra i limiti le polveri sottili in Emilia-Romagna, ma, come risulta dai dati Arpae, è "esaurito il bonus" di sforamenti per il 2017: Bologna per il momento ha fatto registrare 21 giornate con concentrazioni fuori norma di Pm10 alla solita centralina di Porta San Felice.

Ieri però la peggiore sul territorio metropolitano è stata San Lazzaro di Savena, con 64 microgrammi di concentrazione media.

In regione, ancora una volta l'aria peggiore si respira a Modena, coi 71 microgrammi per metro cubo registrati in via Giardini. Reggio ha raggiunto i 68 microgrammi, Parma i 65. Valori fuori norma anche in tutta la Romagna e il nord della regione, dai 59 di Rimini ai 58 di Ferrara, passando per valori leggermente più bassi nell'entroterra (54 a Forlì-Cesena) e a Ravenna (52). Per le province piùcolpite dell'Emilia-Romagna come giorni di sforamento consecutivi sulle Pm10, vale a dire Modena e Reggio Emilia, si tratta del nono giorno di valori fuori norma sugli ultimi dieci: curiosamente, nell'unico giorno di 'pausa', il 16 febbraio, entrambe hanno fatto segnare esattamente una media di 50 microgrammi per metro cubo. (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento