menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'sms inviato al nostro telefono

L'sms inviato al nostro telefono

"Pacco in consegna bloccato": attenzione al messaggio truffa

L'sms è arrivato oggi anche a una nostra giornalista che si è messa alla ricerca di notizie, denunce e segnalazioni

In tempi di lockdown, si sa, in tanti abbiamo ordinato prodotti on-line ed è su queste nuove modalità di acquisto forzato che probabilmente contano i truffatori e lo fanno inviando un sms: "Pacco non consegnato! La tua consegna è stata bloccata nel centro distribuzione. Traccia la spedizione", a seguire un link e un codice alfanumerico. 

L'sms è arrivato oggi anche a una nostra giornalista che, prima di fare la segnalazione alla Polizia Postale, si è messa alla ricerca di notizie e denunce e, fortunatamente, non ha aperto il link, questa infatti è la prima cosa da non fare. 

Non è una pratica nuova, la truffa è già stata smascherata dalla stessa Polpost  qualche mese fa, ma in tempi di acquisti a distanza forse ci riprovano. 

Si tratta di "smishing", ossia l'unione delle parole sms e phishing: una volta aperto il link, il malcapitato si potrebbe trovare davanti a una pagina del tutto simile a quella di famose piattaforme di acquisti on-line e per ricevere al più presto il tanto desiderato pacco potrebbe cascarci e inserire dati personali e delle carte di pagamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento