Cronaca Via Lume

Mordano, circolano soldi fasi: 'pizzicato' mentre cercava di sbarazzarsene al bar

39enne rumeno denunciato dai Carabinieri per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate. "Beccato" sul fatto mentre cercava di spendere i soldi falsi in un bar di via Lame

Soldi falsi in circolazione per Mordano, in Provincia di Bologna. Nei guai è finito un rumeno di 39 anni, denunciato dai Carabinieri per spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

L'uomo è infatti stato 'pizzicato' in flagrante, mentre cercava di spendere i soldi falsi in un bar di via Lame. A sorprenderlo il titolare dell'esercizio, che aveva avuto una discussione con un cliente che si era presentato alla cassa per cambiare una banconota da 100 euro con due banconote da 50. Il barista, sospettando che si trattasse di un falso si è rifiutato e considerato che l’avventore insisteva a portare a termine lo scambio ha chiamato i Carabinieri.

Il trentanovenne è quindi stato identificato e denunciato. La banconota, che aveva evidenti anomalie, è stata sequestrata e sarà trasmessa agli organi competenti per le successive valutazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mordano, circolano soldi fasi: 'pizzicato' mentre cercava di sbarazzarsene al bar

BolognaToday è in caricamento