menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soprintendenza: no al concerto de Lo Stato Sociale e fermo all'ex-Staveco

Impaziente il sindaco: 'Tenere in piedi un edificio che taglia a metà la possibilità di fare il nuovo parcheggio'

No al concerto de 'Lo Stato sociale' in piazza Maggiore e sui container in via del Guasto, ma la Soprintendenza mette un altro veto, quello relativo all'ampliamento del parcheggio nel comparto ex Staveco, a cui Palazzo D'Accursio lavora ormai da tempo.

Il sindaco Virginio Merola non nasconde l'impazienza: "Ci viene fatta la prescrizione di mantenere in piedi un edificio che taglia a metà la possibilità di fare il nuovo parcheggio", o più precisamente, "di restaurarlo in modo che assomigli a quello che c'era prima... Basta...". In passato, l'ex soprintendente Luigi Malnati aveva "aperto" al progetto del Comune, "ma adesso - sottolinea il primo cittadino - Malnati non c'è più". Per Merola, è ora di andare a chiudere: se per il Guasto e Lo Stato sociale la necessità di chiarire la vicenda con rapidità è evidente, "anche per fare il parcheggio abbiamo dei tempi", fa notare il sindaco

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento