Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Parcheggio mordi e fuggi: il consiglio comunale approva la sosta rapida

Sostare anche per pochi minuti e quindi spendere meno: il Consiglio comunale ha approvato ieri l'ordine del giorno sulla sosta breve

Si potrebbe parcheggiare anche per pochi minuti e quindi spendere meno: il  Consiglio comunale ha approvato ieri all'unanimità l'ordine del giorno sulla sosta breve. Presentata dal Pdl, "larghe intese" sulla proposta firmata da tutti gli schieramenti di Palazzo d'Accursio.

E' partita dai residenti di via Murri la richiesta di aumentare i parcheggi per fermare la machina anche solo per poco tempo negli stalli a pagamento anche per i residenti. In commissione consiliare lo scorso 19 settembre era emersa la possibilità di creare spazi sosta "a rapida rotazione"  in alcune zone della città tenendo in considerazione le esigenze dei residenti.

Il provvedimento di sosta rapida, potrebbe favorire anche i commercianti: Lorenzo Tomassini aveva contestato Scout, il sistema che vigila sul modo di parcheggiare dei bolognesi che spesso non si fermano a fare acquisti per paura delle multe.

Si parla quindi di "rendere regolare ed efficiente il passaggio dei  mezzi  di  trasporto  pubblico  e  di  evitare la sosta in doppia fila offrendo possibilità di parcheggio regolare di breve durata", si legge nella nota.

Sindaco e la Giunta ora dovranno individuare strade o zone ove prevedere stalli con sosta non superiore ai trenta minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio mordi e fuggi: il consiglio comunale approva la sosta rapida

BolognaToday è in caricamento