menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione 'Sottobosco', spacciano cocaina tra Emilia, Toscana e Lombardia: trovati in un camping

Dovranno rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla detenzione, acquisto e cessione di cocaina

Erano ricercati nel ferrarese, ma alla fine li hanno trovati in provincia di Ravenna. Gli agenti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico e i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno arrestato un 26enne e un 33enne, entrambi cittadini marocchini e residenti a Bologna, colpiti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Bologna, per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla detenzione, acquisto e cessione di cocaina per episodi commessi dal marzo 2016 al dicembre 2017 nelle regioni Emilia Romagna, Toscana e Lombardia.

Secondo quanto emerso dalle indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia presso la Procura della Repubblica di Bologna, i due stranieri arrestati avrebbero avuto il compito di curare gli interessi dell’associazione di cui facevano parte attraverso ripetute acquisizioni e cessioni di cocaina nelle province di Bologna, Ferrara, Modena, Firenze e Reggio Emilia. I due erano già ricercati da qualche giorno dai Carabinieri di Ferrara e sono stati rintracciati mercoledì mattina all’interno del Camping Classe, dove avevano preso in affitto un bungalow. Al termine delle formalità di legge i due stranieri sono stati condotti al carcere di Ravenna.

Operazione 'Sottobosco'

Una lunga attività investigativa partita nel marzo 2016 quando, presso la stazione de Carabinieri di Bondeno, nel ferrarese, si presentò una coppia per denunciare il danneggiamento della propria autovettura, alla quale erano stati tagliati gli pneumatici. Inizialmente i due non aggiunsero dettagli ma, durante la loro permanenza negli uffici, la moglie attirò l'attenzione di un carabiniere a causa di un pianto improvviso.

L'ATTIVITA' DI SPACCIO RIPRESA DURANTE L'INDAGINE: GUARDA IL VIDEO 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento