rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Corticella-Dozza / Via dell'Arcoveggio

Via dell'Arcoveggio: sorpreso durante furto con spaccata, è la terza volta

Vetrina in frantumi per il fondo cassa, ma il colpo è troppo rumoroso. Il soggetto già con precedenti analoghi

Spaccata nella notte in una pizzeria di via dell'Arcoveggio, dove un uomo di 27 anni è stato arrestato in flagranza dalla polizia. L'uomo è stato raggiunto al termine di una breve fuga nei dintorni, ma tutto sarebbe partito dai forti rumori che diversi residenti hanno segnalato chiamando gli agenti.

Qui una voltante, giunta sul posto, ha visto una sagoma incappucciata allontanarsi dalla vetrina in frantumi della pizzeria in questione, mentre si udiva il clangore in terra di quella che poi risulterà essere un piccolo palanchino. Anche un altro oggetto è stato perso durante la fuga: i poliziotti hanno poi recuperato la parte inferiore della cassa del locale.

Il 27enne, ferito alla mano, forse durante l’effrazione, è stato quindi ammanettato e portato via: dovrà rispondere, oltre che di furto con scasso, anche di possesso di grimaldelli.

Già nei mesi scorsi lo stesso 27enne si era reso protagonista di episodi simili: il 18 dicembre scorso era stato già arrestato per furto aggravato per aver aver asportato il cassetto del registratore di cassa e un cellulare in piena notte da un locale di zona universitaria.

Un altro furto poi l'8 gennaio, dove sempre il 27enne in questione era stato arrestato per aver infranto nella notte con un pezzo di cemento la vetrina di un negozio di parrucchieri in via Nicolò dall'Arca, dove tentava di asportare il registratore cassa e un rasoio elettrico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dell'Arcoveggio: sorpreso durante furto con spaccata, è la terza volta

BolognaToday è in caricamento