rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Reno / Via Emilia Ponente

Spaccata in via Emilia Ponente: ladri prendono di mira la gioielleria

Serranda sfondata e banda all'interno dei locali a notte fonda

Spaccata poco prima dell'alba in zona Santa viola, quartiere borgo. La gioielleria Zironi di via Emilia ponente è stata preda di una banda di ladri che, secondo quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe agito in pochi minuti.

Secondo quanto appena ricostruito il colpo sarebbe avvenuto intorno alle 5 del mattino. Le immagini delle telecamere di sicurezza avrebbero ripreso tutta la scena, inquadrando un gruppo di 5 persone, tutte incappucciate, introdursi dentro il negozio di preziosi dopo averne sfondato la serranda con un mezzo lanciato in retromarcia. Ignoto per ora il bottino, ma sembra che il gesto abbia lasciato molti danni.

La nota di Confcommercio

In giornata è arrivata anche la nota di Confcommercio-Federpreziosi. La spaccata "è la dimostrazione che deve continuare la collaborazione tra Istituzioni e Associazioni così da garantire maggiore sicurezza in città". Del pari le organizzazioni, che esprimono solidarietà ai titolari della gioielleria, lanciamo l’allarme e "un appello alle Istituzioni affinché fatti del genere non avvengano più".

"Istituzioni e imprese devono proseguire la loro collaborazione per dar vita ad azioni sinergiche che apportino migliorie sul tema sicurezza, prevedendo un controllo capillare della città e incentivando ad esempio l’installazione di sistemi di sicurezza. Noi come sempre siamo pronti a fare la nostra parte".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata in via Emilia Ponente: ladri prendono di mira la gioielleria

BolognaToday è in caricamento