Cinque 'colpi' in due settimane, al Navile tornano i furti con spaccata

Riprende vigore il fenomeno dei furti contro gli esercizi al dettaglio: tanti danni, a volte per rubare pochi euro. Comitato annuncia la ripresa delle cosidette 'ronde'

Sette furti con spaccata, almeno negli episodi documentati da Bolognatoday, dall'inizio di febbraio. A tanto ammonta il bilancio dei furti con spaccata in tutto il quartiere Navile nel 2020 a oggi giovedì 20 febbraio. Il primo episodio risale alla serata del 29 dicembre 2019, con una auto-ariete che sfonda un bar in via Bentini: il mezzo rimane però incastrato e sfuma tutto.

Se gennaio non ha registrato episodi in quartiere, dall'inizio del mese è invece susseguirsi di episodi: il 7 febbraio è la volta di un negozio di colori in via della cooperazione e di un negozio di pesce, qualche giorno dopo tocca a un ristorante in via di Corticella. La sera di giovedì 13 è una addetta a dare l'allarme mentre ignoti in retromarcia stanno sfondando la farmacia di turno: poco dopo una persona verrà fermata e denunciata per questo fatto. infine, l'ultimo episodio, in via Barbieri.

Una escalation, quella dei furti con spaccata, che ha rinfocolato le polemiche attorno al tema sicurezza, con già un comitato che ha fatto sapere di riprendere presto le cosiddette 'ronde', già esperimento nel 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

Torna su
BolognaToday è in caricamento