Cronaca

Fermati in macchina con 22 kg di marijuana: coppia arrestata in autostrada

La polizia stradale di Altedo ha fermato una Jeep per i sorpassi spericolati, poi la scoperta una volta aperto il portabagagli

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Un uomo e una donna, italiani, rispettivamente di 41 e 37 anni, sono stati arrestati dalla polizia perché trovati in possesso di oltre 22 chili di marijuana.

I fatti sono avvenuti sulla A13, all’altezza di Ferrara. La polizia stradale di Altedo ha notato una Jeep Compass impegnata in alcuni sorpassi spericolati ai danni delle altre auto. Gli agenti si sono subito messi ad inseguire l’auto che però ha tentato la fuga. Chiamati i rinforzi, i poliziotti sono finalmente riusciti a fermare il fuoristrada al casello di Altedo. All’interno del veicolo sono stati identificati un uomo e una donna, italiani, rispettivamente di 41 e 37 anni. La loro auto era sprovvista di assicurazione, ma ad insospettire gli agenti è stato il loro nervosismo. Per questo la polizia ha proceduto a perquisire l’auto, trovando all’interno del portabagagli un valigione da viaggio e un grosso borsone nero al cui interno erano custoditi venti grossi involucri avvolti in plastica termosaldata con all’interno della marijuana destinata allo spaccio, per un peso lordo complessivo di 22,42 chili. La sostanza stupefacente, una volta immessa nel mercato, avrebbe fruttato oltre 100mila euro. 

Su disposizione della Procura di Bologna, l’uomo e la donna sono stati arrestati per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e processati per direttissima il giorno successivo presso il Tribunale di Bologna. L’arresto è stato convalidato e la droga è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati in macchina con 22 kg di marijuana: coppia arrestata in autostrada
BolognaToday è in caricamento