Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Pellegrino Tibaldi

Droga in Bolognina, via Tibaldi crocevia di pusher: ennesimo arresto

In manette un senegalese di 50 anni, sorpreso a vendere marijuana

Nuovo arresto per droga in Bolognina. Via Tibaldi crocevia di pusher, qui i Carabinieri della Stazione Bologna Arcoveggio, unitamente al personale del Reparto Sicurezza della Polizia Municipale, hanno sorpreso in azione uno spacciatore  senegalese, 50 enne senza fissa dimora.

Il pusher è stato visto alle ore 20:30 di lunedì scorso in via Pellegrino Tibaldi mentre stazionava davanti a un bar con aria sospetta, guardandosi più volte attorno come se stesse aspettando qualcuno. L’intuizione del personale operante non è stata tradita, infatti, poco dopo, il 50enne è stato avvicinato da un individuo, successivamente identificato in un 33enne italiano, residente a Bologna.

Dopo aver confabulato, i due si sono allontanati verso una zona appartata dove il senegalese ha estratto un involucro di plastica e lo ha ceduto all’italiano in cambio di una banconota da 20 euro. Il personale è intervenuto e i due individui sono stati fermati e perquisiti. L’acquirente è stato trovato in possesso di 3.70 grammi di marijuana e di un foglietto di carta riportante un numero di telefono cellulare che il senegalese gli aveva dato come promemoria per contattarlo per futuri acquisti.

Il 50enne, gravato da numerosi precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e rinchiuso nelle camere di sicurezza della Stazione Bologna in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Il 33enne è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanza stupefacente.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in Bolognina, via Tibaldi crocevia di pusher: ennesimo arresto

BolognaToday è in caricamento