Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Droga in piazza Verdi, 2 pusher in manette: è la seconda volta in un mese

Stessi soggetti, stesso reato, stessa piazza di spaccio

Stesso reato, stessi soggetti, stessa piazza di spaccio: due pusher -un 23enne e un 22enne, marocchini, senza fissa dimora - sono tornati ieri in manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Poco più di un mese prima erano finiti in arresto per fatti analoghi.

I due stranieri questa volta sono stati fermati dai carabinieri, dopo aver tentato di vendere 8 grammi di marijuana ai militari che stavano svolgendo un servizio antidroga in abiti civili. Nella disponibilità del 23enne sono stati rinvenuti 85 euro in contanti in banconote di piccolo taglio, che sono stati sequestrati poiché ritenuti provento di precedente attività illecita. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, i due marocchini, già arrestati lo scorso 7 novembre, perchè sorpresi sempre a spacciare in zona Universitaria, sono stati rimessi in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in piazza Verdi, 2 pusher in manette: è la seconda volta in un mese

BolognaToday è in caricamento