Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Droga in Piazza Verdi: sorpreso a spacciare, arrestato due volte in una settimana

Sorpreso a vendere sostanze stupefacenti per due volte in sette giorni. Il raggio d'azione del pusher recidivo la zona Universitaria

Arrestato per spaccio di droga, due volte nel giro di 7 giorno. L'ultimo fermo per il pusher recidivo - un 25enne tunisino  - è avvenuto ieri pomeriggio, quando i carabinieri lo hanno sorpreso all'opera in Piazza Verdi. Lo straniero aveva appena venduto 0.53 grammi di hashish a un bolognese incensurato di 31 anni che ha riferito di fare un uso saltuario di sostanze stupefacenti da una decina di anni e di averle quasi sempre acquistate nella medesima piazza. La sostanza rinvenuta è stata sequestrata.

Nei confronti dell’acquirente è scattata una segnalazione alla Prefettura per uso di sostanze stupefacenti, mentre lo spacciatore, dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, è stato condotto questa mattina in Tribunale per essere processato col rito direttissimo.

Il giovane tunisino, gravato da precedenti di polizia, era finito in manette già la scorsa settimana, per lo stesso motivo: spacciava droga, sempre in zona Universitaria. Era stato arrestato e quindi rilasciato poco dopo. Tempo una manciata di giorni ed è tornato all'opera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in Piazza Verdi: sorpreso a spacciare, arrestato due volte in una settimana

BolognaToday è in caricamento