Detenzione e spaccio di shaboo: due arresti nella notte

Blitz dei carabinieri la scorsa notte in via Stalingrado

Parcheggiavano assiduamente la loro auto in via Stalingrado e poi si allontanavano a piedi per spacciare metanfetamina. Così la scorsa notte i carabinieri hanno arrestato due uomini filippini durante un blitz.

A bordo della loro auto, infatti, come sospettato dai militari, i due uomini - di 27 e 57 anni - nascondevano sei grammi di shaboo, la droga sintentica che si vende in cristalli, e un bilancino di precisione. I militari poi hanno anche perquisito l'abitazione del 57enne, ma non hanno trovato altra sostanza stupefacente. L'arresto dei due filippini è stato convalidato e il giudice ha disposto la traduzione in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento