Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Giovani spacciano in strada, carabiniere in borghese li fa arrestare

L'episodio ieri in zona Foscherara

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato un 18enne italiano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è scaturito dalla segnalazione di un carabiniere dello stesso reparto, ma libero dal servizio, che si trovava per le strade del Rione Foscherara. Accortosi di un gruppetto di giovani che si stavano scambiando degli involucri sospetti, il militare ha allertato subito i suoi colleghi ed è intervenuto.

Alla vista dell’autoradio che stava arrivando, gli acquirenti sono fuggiti mentre i due spacciatori, tra cui un minorenne, sono stati identificati e perquisiti. Il minorenne, denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato trovato in possesso di 9 grammi di hashish e una bilancia digitale, mentre il 18enne finito in manette è stato trovato in possesso di un panetto di hashish da 50 grammi, altri frammenti di analoga sostanza del peso complessivo di 7,75 grammi, una bilancia digitale e 140 euro in contanti. Il minorenne è stato accompagnato in caserma e affidato ai genitori. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna, il 18enne, invece, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. (Foto archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani spacciano in strada, carabiniere in borghese li fa arrestare

BolognaToday è in caricamento