Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Droga in via Zamboni: scambia carabinieri per clienti, arrestato 'pusher'

Il personale dell'Arma stava effettuando un servizio anti droga in abiti civili quando lo spacciatore, convinto di avere di fronte dei possibili acquirenti, si è avvicinato per vendergli dell'hashish

Nuovo arresto per droga in zona universitaria, l'altra sera è finito in manette un 32enne marocchino, risponderà dell'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato eseguito dai carabinieri in via Zamboni.

Il personale dell’Arma stava effettuando un servizio anti droga in abiti civili quando il marocchino, convinto di avere di fronte dei possibili clienti, si è avvicinato ai militari e gli ha proposto l’acquisto di 3.75 grammi di hashish. L’uomo, incensurato, è stato fermato e perquisito. Nella tasca dei pantaloni deteneva 43.87 grammi della medesima sostanza stupefacente.

Quanto rinvenuto è stato sequestrato e il 32enne è stato condotto presso la propria abitazione, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in via Zamboni: scambia carabinieri per clienti, arrestato 'pusher'

BolognaToday è in caricamento