Cronaca Centro Storico / Piazza Aldrovandi

Droga, spaccio in piazza Aldrovandi: un arresto

Nei guai è finito un 34enne, nato in Palestina, sorpreso in flagrante dai carabinieri

Spaccio di droga in piazza Aldrovandi, dove un pusher, pizzicato all'opera dai Carabinieri, è finito in manette. 

Si tratta di un 34enne, nato in Palestina, senza fissa dimora. L’arresto è stato eseguito ieri sera, nel corso di un servizio anti-droga che i militari stavano effettuando in zona. Il soggetto è stato visto intorno alle ore 23:30, mentre cedeva un involucro di plastica a un uomo, ricevendo in cambio una banconota da 10 euro. I Carabinieri si sono avvicinati, li hanno fermati e perquisiti. L’involucro conteneva un frammento di hashish pari a 0,8 grammi.

Nelle tasche del palestinese sono stati rinvenuti 255 euro in banconote di vario taglio. Sostanza stupefacente e contanti sono stati sequestrati e lo spacciatore, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, è stato collocato nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Bologna fino a questa mattina, in attesa di essere tradotto in Tribunale per la celebrazione del rito direttissimo.
L’acquirente, operaio 36enne di Bologna, è stato segnalato alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, spaccio in piazza Aldrovandi: un arresto

BolognaToday è in caricamento