rotate-mobile
Cronaca

Spaccia al parco: in manette 19enne con una sfilza precedenti

Una condanna per rapina quando era minorenne, alla quale si sono aggiunti in seguito i furti, la violenza privata, le minacce, l'arma e la ricettazione

Pluripregiudicato e nuovamente arrestato dalla polizia nel pomeriggio di ieri, 1° settembre, al Giardino Europa Unita di via Faenza, nel quartiere Savena. Si tratta di un cittadino albanese 19enne trovato con diverse banconote di piccolo taglio stropicciate (405 euro), un bilancino di precisione e mezz'etto di hashish. 

Nel borsello, gli agenti hanno trovato anche le chiavi casa, così la perquisizione è continuata nell'abitazione del giovane, dove è stato trovato poco hashish sul comodino. 

Quando è stato portato negli uffici della questura, sono emersi tutti i suoi precedenti: furti, reati contro la persona, violenza privata, minacce, ricettazioni e rapina con un'arma. 

Il 19enne era già stato in carcere, al Pratello, quando era minorenne per rapina aggravata. E' stato quindi arrestato ed è stato disposto il processo con il rito direttissimo. 

In piazza XX settembre, poche ore dopo, un minorenne è stato arrestato per spaccio

Il camperista che va in vacanza con i funghi allucinogeni 

Bolognina al setaccio: locali chiusi, carne sotto sequestro e arresti | VIDEO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia al parco: in manette 19enne con una sfilza precedenti

BolognaToday è in caricamento