rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza XX Settembre

Spaccia droga nel parco e la sotterra nell'aiuola, due arresti

In manette due spacciatori che operavano in centro

La polizia ha arrestato due persone per spaccio di sostanze stupefacenti a Bologna. 

Il primo, eseguito dagli agenti della squadra mobile, ieri pomeriggio in piazza XX settembre dove i poliziotti hanno individuato un soggetto sospetto. Sottoposto a controllo, l'uomo, un italiano di 30 anni, è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina. Perquisita l'abitazione, gli agenti hanno trovato 45 dosi già confezionate e impacchettate, oltre a bilancini e materiale per lo spaccio. In totale, l'uomo è stato trovato in possesso di 25 grammi di cocaina e uno e mezzo di erba. 

L'altro arresto è stato invece eseguito dagli agenti del commissariato Due torri nel pomeriggio di lunedì 24 ottobre.  La volante era in transito in zona Giardini Fava quando gli agenti notano alcuni soggetti tra cui uno che, piegandosi spesso, nascondeva qualcosa a terra. Quest'ultimo, un cittadino nigeriano del 2000, è stato trovato in possesso di un grinder, frammenti di marijuana nello zaino ed un centinaio di euro in tasca. I cani hanno poi consentito di individuare diverse sostanze stupefacenti sotterrate nell'aiuola del parco: quasi 70 grammi di hashish e 7 grammi di marijuana già divisi in involucri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia droga nel parco e la sotterra nell'aiuola, due arresti

BolognaToday è in caricamento