Cronaca Zona Universitaria / Via Mascarella

Dalla casa spuntano droga e contanti: due trentenni in manette

Perquisite tre diverse abitazioni in Mascarella e San Donato

I Carabinieri Un 32enne e un 36enne sono stati arrestati per spaccio di droga, dopo che in un appartamento sono stati trovati circa 4 etti di hashish. La sostanza è venuta alla luce durante la perquisizione dell'abitazione.

Le sostanze erano custodite all’interno di una cassaforte, assieme a del materiale per la pesatura e il confezionamento. Nella stessa occasione sono stati perquisiti altri due appartamenti in uso al 32enne, uno in via Giovanni Antonio Sacco e uno in via San Donato che condivide con la fidanzata, risultata poi estranea al fatto.

Il tutto è terminato con il ritrovamento di un altro etto di hashish, del materiale per la pesatura e il confezionamento della sostanza stupefacente e più di 3mila euro in contanti che il 32enne aveva occultato tra i suoi oggetti personali, tenendoli nascosti alla compagna.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, i due spacciatori sono stati trattenuti in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, prevista per la mattina odierna. Dagli accertamenti finanziari svolti dai militari, inoltre, è emerso che il 36enne percepiva una somma come reddito di cittadinanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla casa spuntano droga e contanti: due trentenni in manette

BolognaToday è in caricamento