rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Porto / Via Sabotino

Via Sabotino, cittadino segnala furto di bicicletta e fa arrestare uno spacciatore

La chiamata alla Polizia è arrivata per il furto di una bicicletta, ma il soggetto in questione si è rivelato un "pesce più grosso". In manette un uomo marocchino del '71

La Polizia, nella serata di ieri intorno alle 22.15, ha ricevuto una chiamata da un cittadino che raccontava di aver assistito al tentato furto di una bicicletta in via Sabotino, segnalando una fuga in direzione via Muratori. Una volta intervenuta, la volante ha fermato il sospettato, che in realtà non era affatto un ladro di biciclette.

L'uomo infatti era più che un ladro di biciclette: addosso gli sono stati trovati 608 grammi di hashish (un quantitativo davvero notevole) oltre a un cutter che utilizzava per tagliare le dosi di droga.  E' scattato così un arresto per spaccio per l'uomo di nazionalità marocchina (E.H.A classe 1971), che ha precedenti per rapine, lesioni personali e rissa ed è irregolare sul territorio. Per lui il pm ha disposto l'arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sabotino, cittadino segnala furto di bicicletta e fa arrestare uno spacciatore

BolognaToday è in caricamento