rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Via Santa Caterina / Centro Storico / Via Santa Caterina

Poliziotto fuori servizio testimone di spaccio: chiama i colleghi e scattano le manette

Un poliziotto fuori servizio ha notato i movimenti sospetti e ha avvertito i colleghi. Poco dopo la perquisizione domiciliare ha chiarito tutta l'illecita attività

Ieri mattina, alle 11 circa, un agente libero dal servizio di passaggio in via santa Caterina, ha notato uscire da un portone un soggetto già conosciuto per aver commesso reati in materia di stupefacenti. Ha quindi chiamato una volante osservando il soggetto che dopo poco si è incontrato con una persona e, dopo un breve  scambio di battute, gli ha passato dello stupefacente.

Fermati i due soggetti, l'acquirente italiano, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina (0,53 grammi) ed è stato segnalato in via amministrativa alla prefettura. Il venditore, marocchino del '95 con precedenti specifici, aveva con sé 90 euro (40 ceduti dall'acquirente) un coltello a serramanico e delle chiavi.

Una di questa apriva l'abitazione di via santa Caterina dove, dopo la perquisizione, sono stati rinvenuti: 3 involucri termosaldati  con sostanza stupefacente (1,68 grammi di cocaina), un bilancino elettronico, 1.700 euro e materiale per il confezionamento. Arrestato per lart. 73 dpr 309/90 e denunciato per il possesso del coltello. Il pm ha disposto custodia in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotto fuori servizio testimone di spaccio: chiama i colleghi e scattano le manette

BolognaToday è in caricamento