Virgino Merola 'contro' gli spaghetti alla bolognese: e il web si mobilita

Con un tweet il sindaco di Bologna lancia la crociata contro il piatto che nella tradizione culinaria emiliano romagnola non esiste

Contro gli spaghetti alla bolognese anche il sindaco di Bologna Virigino Merola, che con un tweet ironico invita gli utenti del web a inviare le foto denuncando i “fake”. Infatti, nonostante questo sia un piatto ormai noto in tutto il mondo, nella tradizione emiliano romagnola non esiste.

“Cari cittadini sto collezionando foto di #spaghetti alla bolognese in giro per il #mondo, a proposito di fake news. Questa arriva da Londra –  scrive su Twitter Merola, riportando una foto di una lavagna fuori da un locale a Londra -  Se potete inviatemi le vostre. Grazie!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento