Lunedì, 18 Ottobre 2021

Spari in strada alla Barca: 18enne fermato dalla Squadra Mobile

Il ragazzo è stato individuato dagli agenti della Squadra Mobile

E' stato fermato nella giornata di ieri, 22 settembre, il giovane ritenuto l’autore degli spari avvenuto l'altro giorno in via Leonardo da Vinci, al cosiddetto "treno della Barca". Si tratta di un 18enne italiano che si è fatto filmare, scacciacani in pugno, in un video all'arrivo di una Limousine e di un Hammer.

Il ragazzo è stato individuato dagli agenti della Squadra Mobile e trovato in possesso della pistola “a salve”, mod.“BRUNI MOD.92 AUTO” oltre a 19 munizioni inesplose, che ha poi consegnato ai poliziotti, ammettendo il fatto.
L’arma e' stata sottoposta a sequestro penale e il 18enne è stato denunciato per il reato di procurato allarme.

Il video sui social

In un video circolato in rege un ragazzo, in occasione del suo 18° compleanno, impugna una pistola ed esplode svariati colpi in strada pubblica alla presenza di altri ragazzi. 

La Squadra Mobile - 4^ Sezione - dopo alcune segnalazioni ha avviato un'indagine per rintracciare il protagonista dell'episodio e ricostruire della dinamica dei fatti.
Gli operatori di Polizia, individuato il luogo in cui erano stati esplosi i colpi d’arma da fuoco, ovvero via Leonardo da Vinci, all’esito di ulteriori accertamenti sono risaltiti al protagonista. 

Barca, limousine e spari a salve in strada: indaga la Polizia | VIDEO

Video popolari

Spari in strada alla Barca: 18enne fermato dalla Squadra Mobile

BolognaToday è in caricamento