rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Via del Battirame, 11

San Vitale, inaugura lo 'Spazio Battirame': cucina professionale in dono da Zanussi

Donata alla cooperativa sociale Eta Beta di una cucina professionale a tutti gli effetti. Parteciperà all'inaugurazione domani 3 maggio lo chef stellato da Girona

Inaugura domani lo "Spazio Battirame", al civico 11 dell'omonima via, voluto dalla Cooperativa sociale Eta Beta e Ausl Bologna dove si creano professioni, arti e mestieri per le persone in difficoltà. 

Zanussi Professional vuole essere anche "sinonimo di solidarietà e da Aprile 2016 ha dotato la Eta Beta di una cucina professionale a tutti gli effetti" si legge nella nota e sostien questa "fabbrica del bene... Un traguardo a coronamento di 100 anni di progetti imprenditoriali e innovazioni tecnologiche per un marchio che perseguendo costantemente il valore della qualità - è diventato il simbolo della cucina professionale in tutto il mondo e ha contribuito a creare il prestigio dell’industria made in Italy affermandolo con professionalità, senza mai dimenticare il passato ma con sguardo sempre rivolto al futuro". 

Parteciperà all’inaugurazione dello spazio (dalle 10.00 fino a sera) anche lo chef Joan Roca del rinomatissimo Ristorante El Cellar di Girona.

COOPERATIVA ETA BETA. Dal 2006 cooperativa sociale di tipo misto A e B, nasce nel 1992 in forma di Associazione tra Artisti impegnati nella ricerca e nella sperimentazione di materiali come vetro e ceramica. Si occupa del coordinamento di importanti manifestazioni artistiche e nel tempo si specializza nell'offerta di percorsi formativi nel settore del vetro e della ceramica, rivolta a privati, a professionisti e scuole. Si dedica, altresì, alla pubblicazione di manuali sulle diverse tecniche artistiche quali vetro, ceramica, mosaico, scultura e di una propria collana di libri d'arte "I fiori del Maggio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vitale, inaugura lo 'Spazio Battirame': cucina professionale in dono da Zanussi

BolognaToday è in caricamento