menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spazio Oz, Eden Park torna a Bologna dopo lo sfratto

Diventato un caso dopo il 'quasi sgombero' dai locali di via Stalingrado, nel maggio 2018, ora lo spazio per i giovani si prepara ad allestire in zona Porto-Saragozza all'interno di DumBo

L'Eden park torna a Bologna. Dopo il precipitoso sfratto dell'estate 2018 dalla sede di via Stalingrado e la riapertura a inizio anno, ma in versione ridotta a San Lazzaro, il centro sportivo e culturale Oz torna nel capoluogo.

E di fatto raddoppia, perché le attività continueranno a San Lazzaro ma ci sarà a disposizione anche una nuova casa. Lo spazio, come già si era ipotizzato nei mesi scorsi, sarà nel distretto DumBo nell'ex area Ravone di proprietà delle Ferrovie, attualmente affidata a Open Group.

L'associazione Eden, capofila del progetto, gestirà il capannone 5 a partire dal marzo prossimo. L'accordo, spiega la stessa associazione, è stato raggiunto col sostegno del Comune. "Sono contento perché finalmente l'Eden Park e ritornerà a Bologna, così come da impegni presi -commenta l'assessore alla Cultura, Matteo Lepore- Bologna merita questo parco sportivo per i ragazzi. Grazie a tutte le realtà culturali e politiche che hanno collaborato a questo scopo".

A San Lazzaro, dunque, Oz non chiuderà i battenti. Anzi. L'attuale capannone di 2.000 metri quadrati continuerà a essere utilizzato, come ora, soprattutto per le attività sportive come parkour, arrampicate e skate.

"L'afflusso di persone è molto elevato, vorremmo anche riuscire ad ampliarlo", spiega il sindaco Isabella Conti. Nell'area DumBo, l'Eden Park avrà a disposizione spazi quattro volte maggiori e per questo l'associazione "cercherà di dare il massimo di ciò che era l'area sportiva più grande d'Europa e il centro sportivo e culturale Oz".

L'ex scalo merci del Ravone nel complesso si estende per quasi 40.000 metri quadrati tra capannoni e aree aperte, in via Casarini 19. Luoghi che sono "destinati a cultura, arte, sociale, musica e sport per attività trasversali e sempre diverse, in stretta relazione con il territorio". (San/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento