rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Sasso Marconi

Inaugurato lo sportello del "Centro per le Famiglie", un nuovo spazio di ascolto

Il Centro, che già opera nella sede di Zola Predosa al servizio dei Comuni dell’Unione Reno Lavino Samoggia, estende la propria presenza sul territorio

Il 'Centro per le Famiglie' ha un nuovo punto operativo a Sasso Marconi: uno sportello ricavato nei locali della palazzina ex-Ausl di via Porrettana, nella centrale Piazza dei Martiri della Liberazione, e inaugurato il 15 ottobre alla presenza delle autorità locali e del Responsabile del Centro per le Famiglie, Giovanni Amodio.

Un nuovo spazio d’ascolto con cui il Centro, che già opera nella sede di Zola Predosa al servizio dei Comuni dell’Unione Reno Lavino Samoggia (che, per numero di accessi, risulta il secondo Centro dell’intera area metropolitana dopo quello di Bologna), estende e consolida la propria presenza sul territorio.

Lo sportello di Sasso Marconi si propone infatti come punto di riferimento per le famiglie, svolgendo attività di informazione e orientamento ai servizi sociali, educativi, sanitari e culturali rivolti a bambini e genitori. Al tempo stesso, lo sportello mette a disposizione numerosi servizi: dalla consulenza pedagogica ed educativa, alla mediazione familiare fino alla consulenza psicologica per le coppie e alla consulenza legale.

"Con questo nuovo presidio territoriale si consolida la rete di supporto alle famiglie attivata a Sasso Marconi, di cui fa parte anche lo sportello del Centro per le Vittime aperto qualche mese fa in questa stessa palazzina", ha detto l’Assessore alle Politiche Sociali di Sasso Marconi, Luciano Russo. 

"Lo sportello ci aiuterà ad intercettare le necessità fornendo al tempo stesso gli strumenti adeguati per prevenire, affrontare e superare situazioni di crisi e difficoltà familiare che si possono presentare, favorite anche dalla lunga congiuntura di crisi globale che stiamo vivendo", le parole del Sindaco Roberto Parmeggiani.

Lo sportello si trova in via Porrettana 314/2, accanto al Municipio, ed è aperto il martedì mattina dalle 9 alle 13.30. Per informazioni o prenotare un appuntamento, telefonare al n. 051 6161627 o scrivere un’e-mail a centroperlefamiglie@unionerenolavinosamoggia.bo.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato lo sportello del "Centro per le Famiglie", un nuovo spazio di ascolto

BolognaToday è in caricamento