menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spostamenti durante il coprifuoco, assembramenti e locali che violano le norme: scattano nuove sanzioni

Durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza Covid, i carabinieri hanno proceduto all’identificazione di 843 persone e al controllo di 592 veicoli e un’ottantina di esercizi pubblici, elevando nuove multe per i trasgressori

Continuano a fioccare le multe a causa delle infrazioni alla normativa anti covid in vigore.

Nelle ultime ore i Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica, hanno proceduto all’identificazione di 843 persone e al controllo di 592 veicoli e un’ottantina di esercizi pubblici.

Una decina di persone sono state sanzionate per aver violato la normativa di riferimento, tra cui l’obbligo di indossare la mascherina di protezione e il divieto di spostarsi tra le ore 22:00 e le ore 05:00.

In particolare, a Imola , i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno sanzionato cinque minorenni, clienti di un esercizio pubblico del centro adibito alla vendita di kebab, che si erano assembrati davanti al locale, senza mantenere le distanze di sicurezza.  A Castel Guelfo, i Carabinieri della locale Stazione hanno sanzionato il titolare di un bar e i suoi cinque clienti perché non stavano rispettando la normativa. Oltre alla sanzione, il titolare si è visto notificare anche la sanzione accessoria della chiusura del locale per cinque giorni.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

SuperEnalotto, la fortuna bacia Bologna: centrato un '5'

Salute

Covid19, vaccini dal medico di base: quello che c'è da sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Attualità

    Imola, McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano pasti gratis

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento