Gli Stadio suonano per il nuovo day-hospital: fondi raccolti con l'asta delle luminarie di Lucio Dalla

Grazie all'asta, promossa dal Consorzio dei commercianti di via D'Azeglio, furono raccolti 236.000 euro a cui poi si sono aggiunte ulteriori donazioni dei cittadini che hanno deciso di sostenere il progetto "Lo spazio che cura"

Nel nuovo reparto risuonano le note della canzone "L'anno che verrà". Un restyling completo, nuova luce, molti colori e un tocco di verde. Inaugurata oggi la ristrutturazione del Day service dell'unità operativa di Oncologia medica del policlinico Sant'Orsola di Bologna: intervento avviato grazie alle donazioni raccolte con l'asta delle luminarie con i versi della canzone "L'anno che verra'" di Lucio Dalla, installate a Natale 2018 in via D'Azeglio.

236 mila euro raccolti con l'asta delle luminarie

Grazie all'asta, promossa dal Consorzio dei commercianti di via D'Azeglio, furono raccolti 236.000 euro a cui poi si sono aggiunte ulteriori donazioni dei cittadini che hanno deciso di sostenere il progetto "Lo spazio che cura". L'intervento, realizzato da policlinico e Fondazione Sant'Orsola, ha consentito di installare nuove luci a led, sostituire tutte le porte, acquistare gli arredi per due sale d'attesa e 12 poltrone per le sale delle terapie.

Gaetano Curreri live: ecco il VIDEO 

Un altro intervento è in corso e prevede la realizzazione di "stanze-giardino" collocando sui balconi 90 grandi fioriere. Prossimo passo: un impianto per la diffusione della musica nelle sale di terapia. In piu', il Sant'Orsola ha colto l'occasione per alcuni lavori strutturali e di messa a norma: nuovi controsoffitti e pavimenti, rifacimento degli impianti anche per i gas medicali e ristrutturazione dei bagni. Per il taglio del nastro, oggi, nel reparto è risuonata proprio "L'anno che verrà", grazie alla partecipazione degli Stadio: la canzone invita a "guardare al futuro in maniera ottimistica e questo ne e' un esempio", sottolinea Gaetano Curreri indicando il Day service rimesso a nuovo.

Il reparto "non ha mai smesso di funzionare perche' l'Oncologia ha sempre lavorato durante il periodo Covid pero' solo oggi riusciamo a celebrare con una festa questa ristrutturazione", afferma il direttore generale del Sant'Orsola, Chiara Gibertoni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento