Cronaca

Stalking: viola il divieto di avvicinarla, questa volta va in carcere

Una breve relazione finita male e poi molestie, messaggi e appostamenti. Già noto alle forze dell'ordine, all'uomo era vietato avvicinarla. E' stato arrestato ieri

Seconda denuncia per stalking in pochi giorni: C. B., 41 anni bolognese, ha violato per l’ennesima volta il divieto di avvicinarsi ad una coetanea con la quale aveva avuto una breve relazione. Già conosciuto da tempo dalle forze dell’ordine per guida in stato di ebbrezza, fatti di droga e resistenza a pubblico ufficiale, era stato lasciato dalla donna che logorata da appostamenti, telefonate e messaggi lo aveva denunciato a luglio.

Incurante del divieto di avvicinarsi a lei, l’aveva più volte trasgredito, l’ultima volta pochi giorni fa. Ieri è stato arrestato dalla polizia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking: viola il divieto di avvicinarla, questa volta va in carcere

BolognaToday è in caricamento