Cronaca Reno / Via Agucchi

Stalker sui generis: pedina ex per derubarla. L'ultima? Rapisce cane e chiede riscatto

Abbandonato dall'amata comincia a seguirla e farle ripicche. Ci è andato di mezzo anche 'Fido': 'Se vuoi rivederlo dammi 250 euro'. E' finito in manette, dopo due anni di angherie

Finisce la relazione amorosa e lui si trasforma in stalker... sui generis. Inizia a perseguitare l'amata, per poi rubarle i suoi effetti personali, che spesso le restituiva dopo la consegna di somme di denaro. Questa volta ci ha provato anche con l'adorato cagnone, ma lei, dopo due anni di prepotenze, è riuscita a trovare la forza d’animo per denunciare l’accaduto. E lui, giovane bengalese, è finito in manette.

“Aiutatemi, il mio ex mi ha rapito il cane...” Così è iniziata, o meglio finita, la disavventura di una 33enne bolognese che ieri si è rivolta ai Carabinieri raccontando di essersi imbattuta nell’ex fidanzato che, dopo un battibecco, le aveva strappato il guinzaglio dalle mani portandole via il cane. Un'ora dopo l'aveva telefonata pretendendo di incontrarla al parco Pontelungo di via Agucchi per ottenere un 'riscatto' di 250 euro se avesse voluto rivedere l'animale.

Partita la denuncia, sul luogo dello scambio - l'ennesimo nell'arco degli ultimi due anni, avrebbe riferito poi la donna - l'uomo questa volta ha però  trovato una brutta sorpresa. Ad attenderlo, oltre alla ex, anche una pattuglia. Per lui, colto in flagrante, mentre scambiava 'Fido' per la somma di denaro richiesta, sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalker sui generis: pedina ex per derubarla. L'ultima? Rapisce cane e chiede riscatto
BolognaToday è in caricamento