Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie d'Oro

Questua molesta in zona Stazione, continuano le segnalazioni: turisti nel mirino

Continuano le segnalazioni dalla banchina degli autobus. Qualche mese fa l'operzione della Polfer scoprì un articolato sistema di rivendita dei biglietti Blq

Prima le offerte di aiuto per comprare il biglietto, poi l'insistente richieste di denaro, una volta che le macchine automatiche forniscono il resto in monete. Continuano le segnalazioni, pervenute anche a Bolognatoday, sulla presenza di soggetti -per lo più donne di origini straniere- intenti all'accattonaggio molesto nei pressi del terminal bus davanti alla Stazione centrale.

"Ogni volta sono in 5 o 6, appostate alla fermata" afferma la passeggera di uno degli autobus che quotidianamente fanno tappa in Piazza Medaglie D'Oro "le persone non sono libere di poter fare il biglietto serenamente, è uno scandalo".

Le attenzioni delle questuanti si concentrano per lo più nei pressi dell'autobus Blq, sovente carico di stranieri, anche turisti, in viagggio da e per l'aeroporto. E proprio attorno a quella fermata, nel mese di febbraio, si era chiusa una operazione della Polizia Ferroviaria, che aveva portato alla luce un sodalizio illecito tra chi chiedeva l'elemosina e alcuni bigliettai al lavoro per conto di Tper, portando alla denuncia di 10 donne straniere e 7 addetti ai biglietti, ipotizzando una truffa da 35mila Euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questua molesta in zona Stazione, continuano le segnalazioni: turisti nel mirino

BolognaToday è in caricamento