rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Stazione centrale: nuovi punti per l’assistenza alle persone a ridotta mobilità

Per il servizio di assistenza e accompagnamento

Le persone con disabilità e a ridotta mobilità che arrivano o partono dalla stazione di Bologna Centrale potranno contare da oggi, 10 febbraio, su sei punti di incontro - e non più quattro – per il servizio di assistenza e accompagnamento, in stazione e a bordo dei treni, gestito dal circuito Sale Blu di RFI (Sala Blu Bologna Centrale).

Lo rende noto Ferrovie dello Stato. Per favorire l’intermodalità con il nuovo servizio di People Mover, la monorotaia di collegamento fra la stazione centrale e l’aeroporto Guglielmo Marconi, un meeting point è stato aggiunto presso l’atrio su Via de’ Carracci, mentre il secondo è posizionato all’ingresso di Viale Pietramellara, in corrispondenza dell’accesso ai binari del piazzale Ovest.

Invariati gli altri quattro punti di incontro: due su Piazza delle Medaglie d’Oro – in corrispondenza dell’area di arrivo e di partenza dei taxi e due al piano Kiss&Ride colonna 35 – in corrispondenza del punto di sosta delle auto private e dei taxi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione centrale: nuovi punti per l’assistenza alle persone a ridotta mobilità

BolognaToday è in caricamento