Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie d'Oro

Stazione centrale, agenti Polfer soccorrono e salvano infartuato

Un settantaquattrenne è stato colto da un infarto alla stazione dei treni. Provvidenziale per l'uomo è stato il pronto intervento di 2 poliziotti giunti col defibrillatore portatile in dotazione al settore operativo

Un’altra vita è stata salvata grazie all’ausilio degli agenti Polfer (polizia ferroviaria). Ieri, verso le 20, un uomo di 74 anni, colpito da un infarto, si è accasciato nel sottopassaggio della stazione centrale, tra i binari 1 e 3. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polfer, muniti di defibrillatore portatile in dotazione al settore operativo. Il corso fatto per impararne l'uso ha permesso di salvare la vita al 74enne.
Uno degli agent giunti ieri sul posto già un anno fa aveva salvato la vita ad un altro viaggiatore colto da malore. Il poliziotto ha praticato anche un lungo massaggio cardiaco in attesa dell'arrivo dei sanitari del 118, che hanno poi trasportato l'anziano all'ospedale Sant'Orsola, dove e' stato ricoverato con prognosi riservata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione centrale, agenti Polfer soccorrono e salvano infartuato
BolognaToday è in caricamento