menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivi

Foto archivi

Borse 'taroccate' sul treno per il mare: denunciato

Ha nascosto il trolley sotto i sedili

Due denunce in stato di libertà per violazione della normativa sul soggiorno degli stranieri e una per ricettazione e violazione della legge inerente il commercio di prodotti con marchi contraffatti. Nel corso dei controlli sui treni e nelle stazioni, la Polizia Ferroviaria ha denunciato un cittadino senegalese, D.M.M. di 34 anni, che domenica ha provato a nascondere un grosso trolley sotto i sedili del treno per il mare.

Gli agenti lo hanno fermato e controllato negli Uffici della Polfer di Bologna Centrale poiché sprovvisto di documenti. All’interno del trolley sono state rinvenute circa 20 borse da donna contraffatte, con relativo marchio. La merce, probabilmente destinata ad essere venduta in riviera è stata sequestrata, mentre lo straniero, già con precedenti, è stato denunciato  per ricettazione e per violazione alla Legge inerente il commercio di prodotti con marchi contraffatti.

Sabato e domenica scorsi gli agenti Polfer hanno identificato oltre novecento persone, di cui duecento con precedenti di Polizia.

Merce falsa, i numeri di Bologna: "Concorrenza sleale, ma anche sfruttamento"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Superenalotto, la dea bendata bacia Vergato: centrato un '5'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento