Arresto in stazione, sudorazione e dolori addominali: così è stato scoperto un "ovulatore" 26enne

Gli agenti lo hanno controllato poi hanno deciso di sottoporlo a esame radiologico

La Polizia Ferroviaria in servizio presso la stazione di Bologna Centrale hanno arrestato di un cittadino nigeriano, di 26 anni, per detenzione e trasporto di sostanza stupefacente. Il giovane, sceso da un treno in arrivo da Firenze, alla vista degli agenti ha tentato di allontanarsi velocemente dall'area della stazione. E' stato quindi fermato e accompagnato presso gli Uffici della Polizia Ferroviaria per accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'atteggiamento del ragazzo ha però insospettito i poliziotti. Visto il nervosismo, la sudorazione e i dolori addominali, hanno deciso di condurlo in ospedale per effettuare un esame radiologico, che ha dato esito positivo. La radiografia ha rilevato 13 ovuli termosaldati nello stomaco, 8 contenenti circa 90 grammi di cocaina e 5 contenenti circa 55 grammi di eroina. Dimesso dall’ospedale è stato arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Bologna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento