Cronaca Centro Storico / Strada Statale Porrettana

Stazione centrale, la Polizia Ferroviaria festeggia il 110° anniversario al piazzale Ovest

Nel corso del 2017 dalla Polfer sono state rintracciate 85 persone minorenni scomparse, effettuati 107 arresti, denunciate 1.565 persone e catturati 4 latitanti

Sono stati festeggiati questa mattina, nell'atrio del Piazzale Ovest della stazione di Bologna Centrale, le celebrazioni per il 110° anniversario della fondazione della Polizia Ferroviaria, la Specialità della Polizia di Stato istituita nel 1907 per garantire la sicurezza di tutti coloro che si muovono in treno o frequentano le stazioni.

Alle celebrazioni hanno partecipato il Direttore delle Specialità della Polizia di Stato Prefetto Roberto Sgalla, il Prefetto di Bologna Matteo Piantedosi, il Questore di Bologna Ignazio Coccia, il Direttore del Servizio Polfer Armando Nanei e il Dirigente per l'Emilia Romagna Francesco De Cicco, dove si è esibita in un concerto la Banda Musicale della Polizia di Stato.

Una importante presenza, quella della pubblica sicurezza nelle stazioni e sui treni: nel corso dell'anno infatti sono state rintracciate dalla Polizia Ferroviaria 85 persone minorenni scomparse, effettuati 107 arresti, denunciate 1.565 persone e catturati 4 latitanti. Sempre dai dati statistici raccolti dal Polfer, sono state identificate 93.494 persone nel corso di 17.006 servizi di vigilanza nell'ambito degli impianti, 2.640 lungo linea e 2170 servizi di scorta a bordo di 4.500 treni. Coinvolti in tutta la regione circa 370 poliziotti.

A margine della cerimonia, è stato anche stipulato il Protocollo d’Intesa tra Ausl, 118 e Questura, per formare i membri della Polizia a praticare manovre di primo soccorso per la rianimazione cardiopolmonare, in caso di arresto cardiaco improvviso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione centrale, la Polizia Ferroviaria festeggia il 110° anniversario al piazzale Ovest

BolognaToday è in caricamento