Cronaca Stazione / Piazza delle Medaglie d'Oro

Botte e violenza sessuale in Stazione: un uomo in manette

Gli agenti Polfer sono stati avvisati dai passanti che hanno udito le urla della vittima

E' stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria ed è ritenuto il responsabile di una violenza sessuale. Si tratterebbe di un cittadino marocchino di 37 anni che, da quanto si apprende, avrebbe aggredito una donna italiana di 47.

Sarebbe avvenuto nei pressi del binario 1 del piazzale Est della Stazione Centrale intorno alle 3 di questa notte: lo straniero, dopo aver picchiato la donna, l'avrebbe violentata a pochi passi dai binari.

Gli agenti e vigilanti hanno udito le urla della vittima e poco dopo hanno bloccato l'autore dell'aggressione che stava cercando di uscire dalla stazione. E' intervenuta anche la Polizia Scientifica. L'uomo è stato arrestato, mentre la donna, che ha detto di non conoscerlo, è stata ricoverato all'ospedale Maggiore. Entrambi risultano senza fissa dimora e hanno al loro carico alcuni precedenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e violenza sessuale in Stazione: un uomo in manette

BolognaToday è in caricamento