Lite per la coda anticovid, tassista aggredito da un cliente

E' successo nel piazzale della stazione

Un tassista ieri sera è rimasto ferito al termine di una colluttazione scoppiata nel piazzale della stazione ferroviaria ieri sera. Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio della polizia ferroviaria che è intervenuta sul posto, sembra che la lite sia originata per un mancato rispetto della distanza di sicurezza anti-covid nella coda di attesa per il servizio taxi, tra due persone in coda. Il tassista si sarebbe frapposto e nella baruffa avrebbe rimediato alcuni traumi. Sul posto anche il 118, che ha soccorso il conducente.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Via Matteotti, auto investe una bici e due pedoni: c'è anche una bimba

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento