Lite per la coda anticovid, tassista aggredito da un cliente

E' successo nel piazzale della stazione

Un tassista ieri sera è rimasto ferito al termine di una colluttazione scoppiata nel piazzale della stazione ferroviaria ieri sera. Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio della polizia ferroviaria che è intervenuta sul posto, sembra che la lite sia originata per un mancato rispetto della distanza di sicurezza anti-covid nella coda di attesa per il servizio taxi, tra due persone in coda. Il tassista si sarebbe frapposto e nella baruffa avrebbe rimediato alcuni traumi. Sul posto anche il 118, che ha soccorso il conducente.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Portici, colli e malinconia. 5 canzoni di successo dedicate a Bologna

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

Torna su
BolognaToday è in caricamento