Bonus Inps, sospeso consigliere regionale della Lega

Stefano Bargi, consigliere del Carroccio in Emilia-Romagna, ha ottenuto 600 euro di bonus nonostante lo stipendio pubblico

Foto Agenzia Dire

Stefano Bargi, il consigliere regionale della Lega in Emilia-Romagna che ha richiesto il bonus Inps di 600 euro, è stato sospeso dal partito. Lo conferma il capogruppo del Carroccio in Regione, Matteo Rancan.

"Il provvedimento disciplinare è identico a quello assunto per i deputati che si trovano nella medesima situazione - spiega Rancan - l'immagine della Lega e la buona volontà di migliaia di sostenitori non possono essere offesi da comportamenti sconvenienti, per quanto del tutto legali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento