Cronaca Centro Storico / Strada Maggiore

Scaraventata contro una vetrina in Strada Maggiore: 37enne finisce in ospedale

A prestarle soccorso, una collega e un poliziotto della Squadra mobile libero dal servizio

E' stata aggredita in Strada Maggiore ed è finita in ospedale. E' accaudto qualche giorno fa e a farne le spese una 37enne che stava passeggiando. Come riferisce il Resto del Carlino, intorno alle 18 di mercoledì 7 aprile, un uomo l'ha scaraventata contro una vetrina colpendola con un calcio all'addome e facendole sbattere la testa. 

La questura fa sapere che l'aggressore è stato denunciato dagli operatori della volante del commissariato Due Torri San Francesco intervenuti sul posto. A prestare soccorso alla 37enne, una collega e un poliziotto della Squadra mobile libero dal servizio, quando la vittima si era rifugiata all'interno di un negoizio nelle vicinanze. Compresa la situazione, l'agente non ha perso di vista l'aggressore e ha chiamato il 113, chiedendo l immediato intervento della volante.

Gli agenti quindi hanno identificato e bloccato l'aggressore, italiano 53enne, senza fissa dimora, già gravato da pregiudizi di polizia. E' stato denunciato per lesioni personali.

Rapina in via Andrea Costa: aggrediscono e picchiano il rider, tre in arresto

Rapina alla fermata del bus, 25 aggredita e derubata: due arresti in via Rizzoli 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaraventata contro una vetrina in Strada Maggiore: 37enne finisce in ospedale

BolognaToday è in caricamento